Davide Del Popolo Riolo

Nato a Asti il 12 gennaio del 1968, dopo aver trascorso l’infanzia nel capoluogo astigiano si laurea in giurisprudenza all’Università di Torino nel 1992, attualmente vive e lavora a Cuneo dove svolge la professione di avvocato; appassionato sin da bambino di fantascienza e storia, esordisce come scrittore nel 2014 con il romanzo, ovviamente fantascientifico, ambientato nella Roma di Cesare De Bello Alieno pubblicato da Delos Books.

Inizia così una fulminante e prolifica carriera nel mondo della letteratura fantascientifica aggiudicandosi numerosi premi: vince nel 2015 con il romanzo De Bello Alieno sia il Premio Odissea che il Premio Vegetti della World Science-Fiction Italia, seguito nel 2015 da un secondo romanzo sempre ambientato in una alternativa antica Roma Non ci sono Dei oltre il tempo pubblicato nella collana Avatar da Kipple Officina Libraria con il quale vince il premio Kipple; sempre nel 2015 si aggiudica il Premio Cassiopea con il romanzo breve legal-sf, Erasmo (Delos Digital).

Nel 2018 è la volta del Premio Gianfranco Viviani con il racconto Breve manuale di conversazione con i morti, pubblicato sulla rivista Andromeda; nell’anno successivo alcuni suoi racconti sono inseriti nella raccolta Altri Futuri pubblicata da Delos Digital (che raccoglie i migliori racconti brevi del 2018) e nell’antologia Strani Mondi di Urania (Mondadori).

Vince il Premio Urania nel 2019 con il romanzo Il pugno dell’uomo (Mondadori) «Un romanzo che affronta in modo originale l’ardita commistione di generi dal sapore steam-punk-vittoriano con la hard science fiction e le problematiche connesse alla colonizzazione di mondi alieni, senza dimenticare che la Storia non manca mai di ripetersi, anche nelle più lontane società extra-umane.

Un romanzo reso possente da una galleria di personaggi indimenticabili, che nulla hanno di scontato e nulla danno per scontato, accompagnando il lettore in un viaggio picaresco ai confini del tempo e dello spazio».

Seguito nel 2020 dal Premio Italia con il romanzo Ubermensh (Delos Digital) la storia di un supereroe nella Germania nazista, giunto in finale al Premio Urania e tra i dieci libri dell’anno consigliati da Tom’s Hardware.

I commenti sono chiusi.