« Edizioni Passate – Ospiti

Andreucci

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Stefano Andreucci

Stefano Andreucci, nato a Roma il 23 settembre 1962. Scuole Superiori (IV^ Liceo Artistico di Roma, “Alessandro Caravillani”). Accademia di belle Arti di Roma (due anni). Corso di fumetti privato. Inizia a disegnare fumetti nel 1986, presso lo studio di Dino Leonetti, a Roma, collaborando a testate come Tilt, Boy Comic e Il Paninaro. Contemporaneamente partecipa al progetto editoriale La Fabbrica Delle Immagini di Silvano Caroti. Alcune esperienze nel settore pubblicitario e divulgativo, come il manifesto di un concorso riservato agli studenti della facoltà di Architettura, a Roma.Dopo questo, inizia una collaborazione, durata qualche anno, con Francesco Coniglio (Coniglio Editore) per il quale realizza racconti erotici, e collabora alle testate Splatter e Mostri. Per lui scrive anche due sceneggiature. Nel frattempo partecipa, come insegnante, anche a varie iniziative didattiche nel campo del fumetto e del disegno artistico. Dopo l’esperienza con “Coniglio Editore”, nel 1992 comincia a collaborare con la “Sergio Bonelli Editore” per la quale realizza molte storie di Zagor. Sempre per lo stesso editore, con il quale collabora attualmente, illustra storie di Dampyr (Primo speciale, numero 100 a colori e serie regolare), per approdare definitivamente a Tex, nel 2011. E’ stato, inoltre, tra i fondatori e realizzatori di Narnia Fumetto, collaborando alla realizzazione della manifestazione negli anni 2006-2007. Nel Marzo 2009, fa parte della giuria per il concorso a fumetti, indetto dall’INAIL, sul tema della sicurezza sul lavoro e dal titolo: “Umbria, donne e lavoro: strisce di sicurezza”. Pubblicazioni extra in Italia: 2010. “100 anni di fumetto italiano”, allegato alla “Gazzetta dello Sport” con il racconto di Dampyr dal titolo “Dracula Park” 2011, prossima uscita. Mondadori, Cartonati a colori collana Grandi Libri. Tex…contiene “Eroe per Caso”. Autore anche della copertina.

www.stefanoandreucci.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *