« Edizioni Passate – Ospiti

Dossi

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Sandro Dossi

Nasce a Monza il 16 Maggio del 1944. Mentre lavora per una agenzia di pubblicità conosce Pierluigi Sangalli che aveva da poco iniziato a collaborare con l’editore Bianconi ed esordisce professionalmente nel 1961 come inchiostratore di tavole nello studio di Pierluigi Sangalli L’esordio come disegnatore avviene nel 1964 quando realizza storie del Gatto Felix per le Edizioni Bianconi su sceneggiature di e successivamente, nel 1968, sostituisce Pierluigi Sangalli nel disegno di Geppo per la pubblicazione omonima con sceneggiature proprie e di Alberico Motta. Quindi prosegue con Braccio di Ferro dal 1966 al 1980 e contemporaneamente inizia a disegnare storie di Geppo per il quale poi, dopo alcuni anni incomincia a scrivere anche le sceneggiature insieme a quelle per Braccio di Ferro con la collaborazione della moglie Loredana. Sempre per la Bianconi nel 1970 inizia una collaborazione con la testata Chico che durerà sette anni e poi, nel 1973, insieme a Sangalli e Tiberio Colantuoni, su testi di Alberico Motta, realizza una pubblicazione intitolata Pinocchio sfruttando il fatto che ormai erano scaduti i diritti del personaggio per creare nuove storie. Qualche anno dopo, nel 1976 è la volta di Tom & Jerry, personaggi dei quali la Bianconi aveva acquistato i diritti e realizzando una pubblicazione che proseguì per cinque anni. Entrai poi a far parte dello Staff di IF di Gianni Bono iniziando dal 1981 a realizzare storie con i personaggi Disney che prosegue per molti anni disegnando quasi 200 storie. Contemporaneamente, dal 1991 al 1993, collabora al Corriere dei Piccoli e con Rizzoli disegnando storie dei personaggi Warner Bros come Wile E. Coyote e Beep Beep, Bugs Bunny, Gatto Silvestro, Speedy Gonzalese il Diavolo della Tasmania nonché storie di Topo Gigio e Prezzemolo per la FPM Editore. Nella prima metà degli anni novanta è impegnato inoltre al nuovo Tiramolla della Casa Editrice Vallardi, nella formazione di nuovi disegnatori Disney presso la Epierre, illustra favole classiche e disegna storie della Pantera Rosa e, in collaborazione con la moglie, disegna serie di albi “attacca e stacca” di Calimero, Daffy Duck e altri personaggi. Successivamente si impegna nella realizzazione, tra il 1996 e il 2004, di pubblicazioni di giochi per ragazzi, inserti, packaging. Dal 2004 al 2008 disegna brevi storie a fumetti dei personaggi Warner Bros editi dalla Periodici San Paolo e realizza direttamente per la Warner Bros americana una serie di volumi con Titti e Silvestro e per la casa editrice Play Press produce l’Enigmistica di Tom e Jerry completa di giochi e disegni, collaborando inoltre con varie pubblicazioni di giochi enigmistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *