« Edizioni Passate – Ospiti

Serpieri

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Paolo E. Serpieri

Nasce a Venezia il 29 febbraio 1944, ma si trasferisce ben presto a Roma, dove frequenta il Liceo Artistico e poi la Facoltà di Architettura; allievo di Renato Guttuso, si dedica alla pittura e all’insegnamento. Ma è nel fumetto, e ancor più nel fumetto western, che può sfoderare il suo inconfondibile segno solidamente realista. Memore della lezione dei “pittori del West”, da Frederic Remington a N. C. Wyeth, e di registi come John Ford e Howard Hawks, fra il 1975 e il 1980, Serpieri collabora con le riviste dell’Eura Editoriale, illustrando molti brevi racconti western, scritti da Raffaele Ambrosio. Per la Francia, visualizza alcuni capitoli della serie collettiva “Histoire du Far West”, mentre, per il mensile “Orient Express”, scrive e disegna il romanzo a fumetti “L’indiana bianca” (1983), sinché si allontana momentaneamente dal genere western, dando vita alla sua eroina più celebre, Druuna, protagonista della saga fanta-sexy-orrorifica che inizia nel 1985 con “Morbus Gravis” (in Italia, pubblicata su “L’eternauta”, edizioni Comic Art), della quale pubblica nuove avventure fino al 2003. Nel 2014 è una sua storia, “Tex – L’eroe e la leggenda”, a inaugurare la collana Tex d’Autore per la nostra Casa editrice, racconto che realizza in veste di autore completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *